La sua libreria ha chiuso. Lui non si è arreso: ora consegna i libri a domicilio.

Luca Ambrogio Santini, già proprietario di una storica libreria milanese, come troppi suoi colleghi è stato costretto a chiudere. Ma ha subito messo in piedi l’originale progetto itinerante “LibriSottoCasa” – La sua storia.

Come troppi suoi colleghi, circa due anni fa Luca Ambrogio Santini, già proprietario di una storica libreria milanese, Largo Mahler, causa crisi è stato costretto a chiudere. Ma ha deciso di non arrendersi, dando vita a un originale progetto itinerante, “LibriSottoCasa”. Come spiega anche sul suo sito, Largomahler.it, il libraio di Largo Mahler“continua la sua attività al servizio del quartiere che ama, procurando libri, anche i più rari, per poi recapitarli a domicilio, o nel locale sotto casa, o in occasioni speciali di incontro, dove può ancora proporre, consigliare, aiutare nelle ricerche bibliografiche”. Santini, che punta molto sul ruolo che possono avere i consigli di un esperto libraio nell’era dell’ecommerce, usa una bici a cui è legato un carrettino pieno di libri, e spesso si fa “ospitare” da negozianti amici del quartiere San Gottardo. (da Redazione “Il Libraio”).

lucambrogiosantini.jpg

 

Annunci