La storia di Cecilia e della sua libreria italiana a Barcellona

“La piacevole sorpresa è arrivata dall’impressionante numero di spagnoli e catalani che studia la nostra lingua per puro piacere…”. Quattro anni fa Cecilia Ricciarelli, con un’amica, ha aperto “Le nuvole”, libreria italiana a Barcellona…

Le Nuvole è una liberia indipendente particolare: italianissima, da ormai 4 anni ha sede a Barcellona, in Spagna, grazie all’entusiasmo di Cecilia Ricciarelli, la proprietaria, recentemente intervista da Giornaledellalibreria.it: “Il progetto di aprire una libreria italiana a Barcellona nasce quattro anni fa insieme a un’amica. I conti ‘senza l’oste’ che abbiamo fatto erano: a Barcellona il numero di italiani residenti è pari a quello di una cittadina italiana e in città non ci sono ancora librerie tricolori, pertanto una libreria italiana dovrebbe poter comodamente sopravvivere con la potenziale clientela locale. In un certo senso abbiamo sbagliato i conti: la città è vasta e ai nostri connazionali pesa un po’ spostarsi per venirci a far visita. La piacevole sorpresa è arrivata dall’impressionante numero di spagnoli e catalani che studia la nostra lingua per puro piacere“, ha raccontato la libraia. E ha anche parlato degli autori più apprezzati: “Ci sono stati periodi in cui il nostro libro più venduto è stato L’arte della gioia di Goliarda Sapienza o Le ragazze di Sanfrediano di Vasco Pratolini”. Interessante anche l’ubicazione della libreria: “Gràcia è un quartiere particolare, lontano dall’arrembaggio dei turisti – spesso poco interessati a inoltrarsi, approfondire, scoprire davvero – ma comunque molto frequentato sia da stranieri residenti, che lo hanno scelto come posto in cui vivere, che da persone ‘di passaggio’. Il connubio con la nostra libreria è singolare, visto che si tratta anche di un quartiere molto catalanista. È un ambiente vivo e ricco di fermenti culturali”. Non c’è spazio solo per i libri: “Anche in Spagna è difficile che una libreria possa sostentarsi solo con la vendita dei libri: corsi e laboratori sono attività parallele ormai estremamente diffuse. Noi organizziamo lezioni di italiano, incontri di conversazione in italiano, club di lettura…”. (da Redazione “Il Libraio”).

libreria.jpg

Annunci